La Scuola OnLine

login



Statistiche

Attività anno scolastico 2017/18


Studiamo e sperimentiamo storia, scienze e geografia

I bambini della classe III della scuola primaria di Ramodipalo hanno ricreato la formazione dei fossili utilizzando plastilina e conchiglie. Per apprendere meglio la formazione e l’erosione delle montagne, invece, sono state ricreate le condizioni di un’eruzione vulcanica e dell’erosione causata da vento e pioggia.

Giochi di una volta

Le classi III, IV, V, grazie alla guida del signor Pino, hanno usato il proprio ingegno per risolvere indovinelli e giochi popolari praticati dai loro coetanei più di cinquant’anni fa. La curiosità e il desiderio di risolverli hanno tenuto tutti col fiato sospeso.

Attività anni precedenti

USCITA ... AL MULINO AL PIZZON

Nel mese di Maggio le classi II e III sono state coinvolte nel progetto  ”fratTante emozioni” promosso dall’Associazione “CulturaAlternativa”  in collaborazione con la fondazione Cariparo e la fondazione Aida di Verona. Gli alunni hanno effettuato a scuola un laboratorio sull’impastamento e la lievitazione del pane per visitare, successivamente, il Mulino al Pizzon di Fratta Polesine. Il Mulino, struttura del 1842 è stato adibito a museo e conserva intatti i macchinari dell’epoca. Un’ottima iniziativa per conoscere la storia e le tipicità del territorio polesano.

USCITA...  ALL’ORTO DIDATTICO

Nello stesso periodo le classi I, IV e V hanno visitato l’orto didattico “Il profumo della Freschezza”  di Lusia, uscita organizzata in collaborazione con il progetto “Più frutta a scuola”. Dopo una visita nell’orto per conoscere le numerose varietà di piante e ortaggi presenti, gli alunni hanno messo a dimora alcune piante, partecipato a giochi creativi e gustato un’ottima merenda vegana!

PIU’ FRUTTA A SCUOLA

Anche quest’anno la scuola primaria di Ramodipalo ha aderito al progetto “Più frutta a scuola”. Salutare frutta di stagione da mangiare a merenda.

 

GITA A BOLOGNA

La scuola primaria di Ramodipalo, quest’anno, ha scelto di visitare l’Officina delle Idee della Fondazione Golinelli, a Bologna. Durante la mattinata gli alunni hanno preso parte a tre laboratori diversi grazie ai quali si sono messi alla prova e hanno sperimentato tecniche legate a:

  • geometria degli origami
  • robotica
  • fotografia, luce, chimica e arte.

Nel pomeriggio, invece, è stata visitata la centrale del latte di Granarolo, nella quale gli alunni hanno potuto conoscere da vicino il processo di imbottigliamento del latte e gustare un’ottima merenda! Al termine della visita guidata ogni bambino ha ricevuto un piccolo omaggio.

PIU’ SPORT A SCUOLA

Come ogni anno la scuola primaria di Ramodipalo ha aderito ad alcuni progetti per la promozione della coordinazione motoria e della socialità, “Più sport a scuola” e “Sport di classe”, ai quali partecipano tutte le classi dalla prima alla quinta. Un esperto in Scienze motorie seguirà gli alunni da novembre a maggio, per alcune ore al mese, e li guiderà durante le attività attraverso un percorso che mira a promuovere le abilità motorie dei bambini e le loro relazioni con i pari.

SCORPACCIATA DI FRAZIONI

Imparare le frazioni è più divertente se lo si fa condividendo qualcosa di buono! E a fine lezione la merenda è già servita!

FESTA DI CARNEVALE

Giovedì 23 Febbraio, presso la scuola primaria “N.Sauro” di Ramodipalo, si è svolta la festa di Carnevale. Ogni classe, divisa in squadre, ha superato le diverse prove di una caccia al tesoro che si è tenuta all’interno della scuola e che, attraverso indizi e indovinelli, ha condotto i bambini alla scoperta delle maschere di Carnevale della tradizione italiana. L’ultima tappa della caccia al tesoro ha riunito tutti gli alunni in palestra, dove il divertimento è continuato con giochi di gruppo e balli.

 SETTIMANA DELLO SPORT A RAMODIPALO

GIORNATE DELLO SPORT-RAMO FILEminimizer

LABORATORI SCIENTIFICI ATTIVAMENTE

scienze1FILEminimizerDurante l’anno scolastico le classi I, II e III hanno partecipato ad alcuni laboratori scientifici, promossi dalla Fondazione Cariparo, sull’aria, l’acqua, la terra e il fuoco.scienze 2FILEminimizer

Grazie all’intervento di alcuni esperti, sono state presentate dimostrazioni pratiche di alcuni fenomeni.

Dopo una prima osservazione e analisi delle diverse situazioni, gli alunni hanno toccato con mano cosa significhi svolgere esperimenti scientifici utilizzando gli strumenti specifici.

USCITA DIDATTICA:PICCOLI PITTORI CRESCONO…

Agli inizi di Dicembre le classi prima e seconda della scuola primaria di Ramodipalo hanno visitato la mostra “I Nabis, Gauguin e la pittura italiana d’avanguardia“ presso Palazzo Roverella, a Rovigo. Attraverso un percorso adatto all’età degli alunni, i bambini hanno viaggiato tra colori ed emozioni prodotte da grandi pittori di fine ‘800 e primi del ‘900. Al termine della mostra è stato svolto un laboratorio nel quale hanno realizzato alcuni elaborati ispirandosi alle opere viste. Un vero tuffo nell’arte per i nostri piccoli pittori!

LA RENNA MALATA: FESTA DI NATALE

Quest’anno per celebrare il Natale è stata organizzata una recita all’interno del Progetto Continuità. I bambini delle scuole dell’infanzia, infatti, sono stati invitati ad assistere allo spettacolo messo in scena dagli alunni della scuola primaria di Ramodipalo. È stata scelta la storia “La renna malata” che le varie classi hanno recitato e cantato. Inoltre, ogni alunno ha partecipato alla produzione di una parte degli allestimenti e di piccoli omaggi da regalare agli spettatori provenienti dalle varie scuole dell’infanzia. L’iniziativa ha coinvolto moltissimo gli studenti e proprio grazie alla loro bravura e impegno ha avuto grande successo.

GITA AL PARCO DEGLI ALBERI PARLANTI parco alberi parlanti FILEminimizer

Per l’anno scolastico 2015/2016 la scuola primaria di Ramodipalo ha aderito alla proposta dell’azienda Markas effettuando un’uscita giornaliera presso il Parco degli alberi Parlanti.

L’esperienza è stata molto coinvolgente e ha guidato i bambini alla scoperta di vari percorsi interattivi, grazie ai quali hanno messo in gioco le loro capacità di osservazione e sperimentazione.

alberi parlanti 2 FILEminimizerDopo aver partecipato ad esperimenti sui quattro elementi gli alunni hanno concluso la visita con una guida d’eccellenza: Leonardo Da Vinci!!

Accompagnati da questo genio italiano hanno conosciuto e utilizzato alcune delle sue magnifiche invenzioni!


FESTA DI FINE ANNO PROGETTO: “TU CHIAMALE SE VUOI....EMOZIONI”

Lunedì 6 Giugno si è tenuta, presso la scuola Primaria di Ramodipalo, la festa di fine anno durante la quale gli alunni hanno presentato, con una recita conclusiva per le famiglie, il percorso sulle emozioni svolto durante l'anno scolastico. In particolare i bambini si sono esibiti cantando alcune canzoni, leggendo i propri racconti, filastrocche e poesie, presentando disegni e lavoretti che avevano per tema la GIOIA, la TRISTEZZA e la RABBIA.

Il progetto è stato condotto durante tutto l'anno e ogni emozione ha richiesto circa due mesi di lavoro per essere conosciuta e approfondita. Attraverso tale conoscenza gli alunni sono giunti alla creazione di meravigliosi elaborati, personali e di gruppo. Partendo dalla propria esperienza personale, i bambini hanno realizzato dei compiti di realtà imparando a gestire e risolvere situazioni concrete legate alla vita quotidiana.


 

UN FRUTTO AL GIORNO...

Anche quest'anno si è concluso il progetto “Frutta e verdura nelle scuole”, al quale la scuola Primaria di Ramodipalo ha preso parte per la terza volta. L'iniziativa ha avuto, come sempre, grande successo tra gli alunni anche grazie al fatto che di anno in anno i prodotti vengono diversificati.

Sono state distribuite ai bambini monoporzioni di mela (a spicchi, succhi e purea), albicocche, kiwi, fragole, carotine e pomodorini, anguria e centrifugati di pere.

 

ORTO DIDATTICO

Le classi prima e seconda della scuola primaria di Ramodipalo si sono recate, in uscita scolastica, all'orto didattico di Lusia. Gli alunni hanno avuto la possibilità di raccogliere e assaggiare frutti e verdure di vario tipo, hanno partecipato ad attività ludiche che li hanno condotti alla scoperta delle caratteristiche degli ortaggi raccolti e hanno ricevuto una salutare merenda creata con i prodotti dell'orto didattico. Al termine della mattinata ogni alunno ha ricevuto un piccolo omaggio dal personale della struttura.

 

FESTA DEI BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI RAMODIPALO

burattini locandinaIn occasione della fine dell’anno scolastico i genitori e gli alunni della scuola primaria di Ramodipalo, grazie al sostegno della Pizzeria “San Marco” e della Gelateria “La dolce idea”, si sono dati molto da fare per organizzare una festa in Piazza San Marco.

In questa occasione sarà possibile cenare assieme, divertirsi durante lo spettacolo di burattini e conoscere meglio la realtà della scuola primaria di Ramodipalo. L’iniziativa, alla quale parteciperà anche il personale scolastico, sarà aperta a tutti e si svolgerà il 10 giugno alle ore 20:00. (in caso di maltempo sarà spostata all’11 giugno).

 

art. Gazzettino 05-06-2016

UN DONO PREZIOSO

Il gruppo giovani RSR ha deciso di destinare il ricavato delle proprie attività di animazione estiva alla scuola primaria N. Sauro, donandole cinque portatili nuovi che saranno molto utili sia per la didattica agli alunni, sia per l’adozione del registro elettronico. Per ringraziarli di tale generoso gesto è stato organizzato un incontro al quale hanno preso parte le insegnanti dellart. La Voce  05-06-2016 5pca scuola, la vicepreside, il presidente della Consulta, il sindaco, la presidente della Pro Loco e l’assessore comunale alla pubblica istruzione

 

 

 

TU CHIAMALE, SE VUOI... EMOZIONI

Durante i mesi di Novembre e Dicembre la scuola primaria di Ramodipalo ha svolto la prima parte del progetto "Tu chiamale se vuoi...emozioni", percorso che verrà condotto durante tutto l'anno scolastico. In questa prima fase è stata presa in esame la felicità e ogni classe ha lavorato nelle diverse discipline per conoscere più a fondo questa emozione. Sono state progettate numerose attività sull'arte, la musica, l'educazione motoria e l'espressione corporea, oltre che l'italiano e la recitazione, grazie alle quali gli alunni hanno imparato a riconoscere le caratteristiche della felicità e ad esprimersi con parole gioiose. Per l'occasione la scuola è stata nominata “Città della gioa” e abbellita via via con gli elaborati prodotti da ogni classe, che sono stati presentati ed esposti durante la festa di Natale. Inoltre, ogni bambino ha creato il proprio lavoretto riproducendo una lanterna, scelta come simbolo di speranza e gioia. Il progetto proseguirà trattando tristezza e paura nei mesi di Febbraio e Marzo, disgusto e rabbia durante Aprile e Maggio e si terminerà a Giugno con un evento conclusivo e riassuntivo di tutto il lavoro svolto.

 

MANGIARE BENE, MANGIARE SANO

La scuola primaria di Ramodipalo durante l’anno scolastico 2014/2015 ha scelto di porre una particolare attenzione al tema riguardante la sana e corretta alimentazione aderendo a diversi progetti centrati proprio su ciò. Innanzitutto ha ospitato l’intervento promosso dalla cooperativa Markas, responsabile della mensa scolastica. In questa occasione i bambini hanno confrontato le loro conoscenze sui vari alimenti e, grazie ai chiarimenti dell’esperta, hanno impostato un ipotetico menù giornaliero. Inoltre, la scuola ha aderito ai progetti “Frutta nelle scuole” e “L’orto a scuola” che hanno previsto la distribuzione di frutta fresca nei momenti della merenda e la creazione di un piccolo orto scolastico del quale i bambini si sono presi cura. Nello specifico è stata fatta una semina primaverile nel mese di maggio (sono stati seminati basilico, prezzemolo, fagioli, zucchine, lattughina da taglio, carote), mentre una seconda semina verrà fatta in ottobre 2015. Infine, le classi prima, seconda e terza hanno preso parte al concorso “Consorzio Insalata di Lusia IGP” grazie al quale hanno visitato un’azienda agricola e le serre di Lusia, dove hanno osservato le tecniche e i macchinari per la coltivazione. In questo modo hanno potuto conoscere da vicino le particolarità dei prodotti locali e le eccellenze del proprio territorio. Al termine del percorso è stato prodotto un elaborato in cui gli alunni hanno raccolto i frutti della loro esperienza attraverso disegni, poesie e ricerche. Tutti i progetti hanno riscontrato il coinvolgimento degli alunni e si sono dimostrati efficaci momenti educativi.

 

CONCORSO DI IDEE: L’UNIONE FA LA SCUOLA

La scuola primaria di Ramodipalo ha partecipato ad un progetto per la creazione di un logo comune per le scuole dell’infanzia di Rasa e Ramodipalo, che si sono unite in un’unica struttura. Ogni classe ha lavorato con impegno producendo vari cartelloni in cui sono state rappresentate le proposte. Il progetto ha previsto anche l’intervento di una docente d’arte in pensione, che ha coordinato le attività. I cartelloni verranno esposti presso i locali della parrocchia S. Andrea Ap. Di Rasa dal 24 Aprile al 10 Maggio 2015; presso la parrocchia S. Giacomo Ap. di Ramodipalo dal 16 al 31 Maggio 2015. Durante l’esposizione il pubblico potrà esprimere le proprie preferenze votando il logo ritenuto più appropriato. Sabato 6 Giugno si svolgerà la premiazione del cartellone vincitore.

 

LIM-PARARE

La scuola primaria di Ramodipalo è stata dotata, dal mese di Marzo, di una lavagna interattiva multimediale (LIM) che permette di attuare una didattica più accattivante e coinvolgente. La LIM è una lavagna interattiva su cui è possibile scrivere, disegnare, collegarsi a internet, il tutto con il solo tocco delle dita o con penne capacitive. Anche grazie alla connessione internet è stato possibile progettare lezioni più vicine alle passioni e agli interessi degli alunni, approfondendo nell’immediato le loro curiosità.

La risposta che si è ottenuta dagli allievi è stata molto positiva ed è risultato evidente come la LIM possa essere un ottimo supporto alla didattica.

IMG 0907 FILEminimizer

 

CONCORSO DIETA MEDITERRANEA

Gli alunni della classe quinta della scuola primaria di Ramodipalo due anni fa hanno partecipato ad un concorso nazionale sull’alimentazione locale e per l’evento hanno inventato e rappresentato una fiaba in cui hanno esaltato i prodotti del Polesine. L’elaborato ha superato sia la selezione regionale, per la quale ha vinto il primo premio, sia le selezioni nazionali. Questo ha permesso alla classe di pubblicare,  assieme a sole altre tre scuole d’Italia, la propria storia, rappresentando  il nostro Paese in un libro di favole di tutto il mondo.
Oltre a tale grande onore, la classe quinta ha ricevuto come premio un lettore e-book da utilizzare come supporto alla didattica.

 

FESTA DI NATALE

Come ogni anno il plesso di Ramodipalo ha salutato i suoi alunni prima delle vacanze natalizie con una festa in palestra. Per l’occasione ogni classe ha preparato una breve esibizione. L’atmosfera è stata riscaldata da canti e balli gioiosi ai quali ha preso parte tutta la scuola.
Inoltre, hanno partecipato ai festeggiamenti anche i bambini della scuola materna. In questo modo è stato
creato un momento  di continuità scolastica che ha permesso agli alunni dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia di familiarizzare meglio con l’ambiente della scuola primaria. La festa si è conclusa con l’arrivo di Babbo Natale che,donando a tutti alcuni dolcetti, ha augurato buone feste.

 

LA CICALA E LA FORMICA

Gli alunni di classe 4^ hanno partecipato con entusiasmo e viva partecipazione al concorso “La cicala e la Formica” indetto da Rovigo-Banca. Prendendo spunto dalla lettura della favola, gli alunni hanno analizzato i comportamenti dei due personaggi mettendoli in relazione con la loro esperienza personale.  Attraverso riflessioni di gruppo hanno individuato le modalità di risparmio e di “acquisto intelligente” da attuare quotidianamente e i comportamenti scorretti che oltre ad impedire il risparmio possono provocare sprechi e inquinamento. Il loro lavoro è stato raccolto grazie alla realizzazione di un piccolo libro. Il percorso ha previsto anche una visita alla filiale di Rovigo-Banca, Cassa di Credito Cooperativo di Rasa. Al termine dell’anno scolastico gli alunni di classe quarta della scuola di Ramodipalo hanno scoperto con gioia di aver vinto un premio in denaro per il lavoro svolto e si sono recati alla premiazione avvenuta al Museo degli Olivetani a Rovigo.


 

FRUTTA A SCUOLA!!!

La scuola di Ramodipalo ha aderito al progetto europeo “Frutta nelle scuole” finalizzato alla promozione di sane abitudini alimentari e al consumo di frutta da parte dei bambini. Per questo motivo nei mesi di Aprile
e Maggio, per circa tre volte la settimana, è stata distribuita ad ogni alunno frutta fresca di stagione.
Le porzioni sono state consegnate, tramite la Cooperativa Alegra di Ravenna, da personale specializzato in tale mansione, attraverso attrezzature idonee e confezioni sigillate. La frutta è di origine biologica, perciò varia in base al periodo di maturazione delle coltivazioni. In particolare nel mese di Aprile sono state distribuite: arance, mandarini, mele, pere e kiwi; nel mese di Maggio: mele, pere, carote, pomodorini, fragole, frutti di bosco, albicocche, pesche e ciliegie.

 

C’È POSTA PER ME!

Mettersi alla prova con esperienze pratiche e concrete è un requisito fondamentale per lo sviluppo di una competenza, così come esplicitato nel 2006 anche dalle Raccomandazioni del Parlamento Europeo per lo sviluppo delle competenze chiave. Proprio per questo gli alunni delle classi IV  di Ramodipalo e Lusia, dopo aver appreso le tecniche necessarie a scrivere una lettera, hanno iniziato una corrispondenza. Attraverso le parole hanno imparato a conoscersi, a condividere le proprie esperienze e i propri gusti diventando, così, amici di penna.

 

PROGETTO GIOCO SPORT

Il progetto Gioco Sport è un progetto promosso dal Centro Coni che mira allo sviluppo delle abilità motorie e alla promozione di uno stile di vita sano attraverso giochi di gruppo. A tale percorso hanno partecipato le classi seconda, terza, quarta e quinta della scuola primaria di Ramodipalo dal mese di Febbraio a Maggio. Durante questo periodo, per un’ora alla settimana, ogni classe è stata seguita da un “esperto” laureato in Scienze motorie che ha proposto attività stimolanti per sviluppare negli alunni coordinazione e motricità, suscitando il divertimento e il pieno coinvolgimento dei bambini. A conclusione del percorso la classe terza ha preso parte ad un evento sportivo organizzato dall’associazione presso il palazzetto dello sport di Lendinara.

 

GITA SUL DELTA

Quest’anno la scuola di Ramodipalo, in collaborazione con la cooperativa AQUA, ha preso parte al viaggio didattico sul Delta del Po. Abbiamo effettuato il tragitto con l’autobus, con il quale abbiamo raggiunto la città di Adria. Ad attenderci c’erano alcune studentesse dell’Istituto Professionale Colombo che, con la loro professoressa, si sono offerte di accompagnarci e offrirci interessanti curiosità sul Delta. Giunti a Ca’ Vendramin, abbiamo visitato il Museo della Bonifica e l’impianto idrovoro assieme alle guide con le quali ci siamo, poi, trasferiti all’Oasi di Ca’ Mello e alla Sacca di Scardovari, dove ci hanno fatto immergere nei colori e nei suoni del canneto e ci hanno fatto conoscere la vegetazione e gli animali che lo popolano. Dopo un’allegra pausa pranzo nel verde, ci siamo imbarcati su una motonave, a Pila, e abbiamo percorso il fiume giungendo fino alle foci del Po. L’esperienza è stata molto affascinante e ci ha fatto apprezzare profondamente le ricchezze del nostro territorio!!!

 

Italian - Italy

Questo sito utilizza i Cookie per gestire autenticazione, la navigazione e altre funzionalità. Utilizzando questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.       Privacy policy